Jennifer Lopez e Alex Rodriguez vendono la loro casa newyorkese, a meno di un anno dal suo acquisto.

Lo scorso marzo, la cantante e l’ex giocatore di baseball avevano rilevato la proprietà, situata a Park Avenue, per 15 milioni di dollari (13 milioni di euro).

La mansion, dotata di una piscina privata, una palestra, una sala lounge e uno spazio per le esibizioni, pare non rispecchi le esigenze della famiglia allargata di J-Lo e A-Rod, entrambi genitori di figli nati dai loro precedenti matrimoni.

'Amano quella casa, ma quando i loro figli sono riuniti insieme, lo spazio è ristretto. Hanno bisogno di qualcosa di più grande per la loro famiglia', ha rivelato una fonte al Page Six.

'Amano i servizi, i comfort, usano la palestra, usano la sala riunioni per i loro incontri di lavoro. Ma non è una casa a misura di famiglia. Hanno bisogno di spazi più ampi', aggiunge il bene informato.

Jennifer è madre di Max e Emme, avuti con l’ex marito Marc Anthony, mentre Alex ha due figlie, Natasha e Ella, nate dal matrimonio con Cynthia Scurtis.

Chi vorrà acquistare il nido d’amore della coppia, dovrà sborsare ben 17.5 milioni di dollari (circa 15.2 milioni di euro).

Jennifer sta inoltre provando a vendere la sua proprietà di Manhattan. Acquistata nel 2014 per 20 milioni di dollari, la star ha scelto di metterla sul mercato per 27 milioni di dollari (23.5 milioni di euro).

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS