Missy Elliott è la prima rapper donna a essere nominata per entrare a far parte della Songwriters Hall of Fame.

La leggenda dell’hip hop, che ha scritto brani per star come Aaliyah, Whitney Houston, Beyoncé e Monica, raggiunge Mariah Carey, Jimmy Cliff, Chrissie Hynde, Vince Gill, il co-fondatore dei Beach Boys Mike Love, Annie Lennox e Dave Stewart, tutti in lizza per l’edizione 2019.

Come riportato da Associated Press, rientrano tra i nominati anche Cat Stevens, ora conosciuto come Yusuf Islam, Jeff Lynne degli Electric Light Orchestra, l’artista folk John Prine, la star R&B Lloyd Price e il rocker Tommy James.

Presenti nella categoria di artisti non performer Dean Dillon, collaboratore di George Strait, Jack Tempchin, che ha scritto il classico degli Eagles “Peaceful Easy Feeling”, Dallas Austin, che ha collaborato con artisti come TLC, Madonna, Pink, Monica e Boyz II Men.

Gli artisti che entreranno nella Songwriters Hall of Fame verranno annunciati nel corso dell’Induction and Awards Gala, che si terrà a New York il 13 giugno 2019.

È il secondo anno di fila che Mariah Carey, Chrissy Hynde e la reggae star Jimmy Cliff ricevono la nomination.

Prima di Missy Elliott, soltanto due rapper avevano ricevuto la nomination per entrare a far parte della Songwriters Hall of Fame: Jay-Z nel 2017, poi riuscito nell’impresa, e Jermaine Dupri, nel 2018.

ON TOUR - BUY TICKETS NOW!

,

LATEST NEWS