Il problema alle corde vocali si sta rivelando più serio del previsto per Demi Lovato.

Dopo aver annullato l’attesissimo concerto di domenica sera all’O2 Arena di Londra, la cantante si è vista costretta a cancellare anche lo show in programma a Birmingham stasera, 12 giugno.

'Sono affranta ma devo purtroppo posticipare il prossimo show a Birmingham - ha scritto la Lovato su Twitter -. Nella mia VITA non mi era mai capitato di saltare un concerto a causa delle mie corde vocali'.

Demi sta trattando un rigonfiamento alle corde vocali che, se non curato adeguatamente con un riposo assoluto, metterebbe a rischio l’intero tour.

Il concerto di Londra è stato posticipato al 25 giugno, mentre non è ancora stata comunicata una nuova data per Birmingham.

La cantante ha in settimana altri tre appuntamenti nel Regno Unito; dopodiché si sposterà ad Amsterdam per la prosecuzione delle date europee.

Il tour di Demi è stato decisamente tribolato: di recente l’ex star Disney ha dovuto cancellare alcuni show in Sudamerica per 'problemi di produzione'.

Nel confermare la news, la popstar ha scritto ad aprile sulle sue pagine social: 'Sono desolata, ma oggi purtroppo devo fare un annuncio: a causa di problemi di produzione, siamo stati costretti a rinviare le date del #tellmeyoulovemetour'.

'Ecuador, Costa Rica e Panama: sono molto triste nel dirlo, ma purtroppo abbiamo dovuto cancellare questi concerti'.

Secondo il nuovo calendario, il tour in Sudamerica di Demi partirà il 20 settembre da Città del Messico.

LATEST NEWS