Taylor Swift è accusata di essersi deliberatamente ispirata a una pubblicità di un profumo della casa di moda Kenzo, per il video della sua nuova hit Delicate, presentato in anteprima assoluta agli iHeartRadio Music Awards.

Nella clip si vede la reginetta del pop, stanca delle continue attenzioni mediatiche a cui è sottoposta la sua vita da star, ricevere un magico bigliettino e diventare invisibile agli occhi di paparazzi e curiosi, iniziando a ballare da sola in giro per la città in totale spensieratezza.

La somiglianza tra alcuni elementi del video della Swift e la pubblicità non è sfuggita agli osservatori, che hanno accusato la 28enne star di aver copiato lo spot del 2016 Kenzo World, in cui si vede l’attrice Margaret Qualley scappare da una festa di gala.

La risposta di Kenzo non si è fatta attendere, con i designer del brand Carol Lim e Humberto Leon che hanno così replicato: 'Ascolta Tay, capiamo la tua difficoltà. Non è facile essere originali. In caso ti serva aiuto, facci sapere'.

Sulla controversia sono intervenuti anche gli editori del fashion blog The Cut: 'È innegabile che i video musicali risentano delle influenze, ma qui ci sono delle somiglianze che non possono essere ignorate: gli abiti sono simili, le premesse, le ambientazioni e la gestualità. È vero, ci sono anche delle differenze in termini di qualità. Margaret Qualley è una ballerina classica preparata, mentre la Swift è conosciuta per i goffi movimenti con cui muove le braccia durante gli awards show. Le sue mosse somigliano a quelle di un delfino'.

LATEST NEWS